Tu sei qui

Varato il topo venessian Adamas

 

Cari soci e amici della vela al terzo,
finalmente (dopo circa 1100 ore di lavoro) sabato 30/11/13 il nuovo "topo venessian" ADAMAS 
di mia proprietà, è stato calato in acqua dai locali della nostra base nautica.
A tal proposito mi piace ringraziare tutti coloro che gentilmente hanno voluto essere presenti per fare festa a questa nuova barca (n° 332) che andrà ad ingrossare le fila del già nutrito numero di natanti iscritti alla nostra associazione che quest’anno ha altresì festeggiato il suo 25° anno di attività.
Detto questo passerei alla descrizione storico-tecnica di ADAMAS.
Cominciamo dal nome:
In latino significa DIAMANTE oppure ferro o calamita (wikipedia) ma al di là della traduzione a me piaceva il suono del nome.
Che dire della sua storia; ricorderete sicuramente DOLFIN, ebbene Dolfin doveva avere le misure di Adamas ma non ci stava nel mio vecchio magazzino, mentre adesso l' attuale laboratorio mi ha permesso di costruire Adamas con le seguenti misure:
 
Luft.   7500
Laft.    1700
peso a vuoto (compresi paglioli) 580
 
Dopo la pesatura ufficiale eseguita in base nautica con il nostro dinamometro, ho introdotto il peso nella scheda barca che ha calcolato una sup. massima di maestra pari a mq 25,58.
Quindi adamas sarà equipaggiato con una maestra di circa 25 mq.
La costruzione è stata eseguita cercando di rispettare tutti i dettami imposti dai nostri attuali regolamenti adoperando legname in massello di mogano, larice, rovere, abete e aisi 316, che dove possibile è stato brunito con trattamente termico.
Una citazione a parte merita il pagliolato in teak composto a carabottino situato nel pozzetto (della serie facciamoci del male) che riprende la consuetudine dei topi venessiani a cavallo del 1800/1900
che avevano tutto il pagliolato composto a carabottino (masochismo puro).
Vorrei chiudere con un appello/esorto a tutti coloro che sono "paroni" di un topo venessian:
Se riusciamo ad avere un numero minimo di 5/6 barche che partecipano alle nosre regate, il C.D. ha promesso che potrebbe essere istituita una categoria TOPI VENESSIANI.
Un caro saluto e buon vento a tutti.
Paolo Rusca
 
Vedi la scheda barca

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer