Tu sei qui

279

Nome barca: 
Garangheo
Numero Velico: 
279
Tipo: 
Caorlina
Lunghezza: 
10.10
Randa: 
45.00
Categoria: 
Paron: 
GherardiScarpaRosin

Inizialmente usata per la pesca dai fratelli Coccia, è stata poi utilizzata come magazzino gallegiante eoreggiata all'inizio del ponte della libertà. In qualche modo è arrivata in possesso della Remiera Clodiense che nel 2000 ce la donò senza però consegnarcela inquanto sparita. Ci fu consegnata un paio di mesi dopo, in seguito al ritrovamento da parte di un pescereccio di Chioggia, che suo malgrado l'aveva letteralmente pescata con una rete.

Trainata a Venezia, l'abbiamo restaurata negli anni un pò alla volta, in particolare sull'opera morta. Il tutto con la collaborazione di Alcide Battistin, squerarolo che aveva da poco chiuso il suo squero vicino al ponte dell'Anconeta.

L'abbiamo usata dapprima a remi fino ad armarla al terzo per la prima volta nel 2008.

Ha partecipato ad alcune Vogalonghe, alcuni Matrimoni, un funerale, vari film, Velaraid ed alcune regate AVT.

Al momento necessita di un restauro consistente nell'opera viva.

Video

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer