Tu sei qui

SCUFFIA D'ORO

La stagione di vela al terzo 2018, ormai, sta volgendo al termine. È tempo di auguri, di bilanci e considerazioni. I premi di fine Campionato verranno consegnati alla cena di Natale e tutto, ormai, sembra scorrere lungo dei binari privi di sorprese.  

Invece no! Manca da assegnare uno dei più importanti trofei della stagione. Purtroppo solo pochi possono ambire a questo, perché solo pochi hanno dimostrato di possedere le doti per portarselo aggiudicare.

Nel corso di ogni stagione di regate, molti equipaggi si cimentano nel tentativo di far parte di questa élite. Ma, statisticamente, è nella regata ‘na barca un omo, che si riconoscono i campioni. Quest'anno ne ha selezionati ben due: Bruno Castellaro che ha sfruttato la leggerezza del sàndolo Mario per dar prova delle sue doti, ed il “francese” su uno scafo dal dislocamento quasi equivalente, il topo Corsaro.

Il terzo campione è un consolidato fuoriclasse, uno specialista del settore, Romano Zen. Sa ripetersi nella prestazione, senza essere ripetitivo nell’esecuzione. Quest'anno ha dimostrato di possedere l'abilità di portare all'arrivo il suo scafo dopo aver portato a termine la prestazione. Prima solo un campione della stoffa di Mark Gullielmot era riuscito nell'impresa.

Come ogni anno l'assegnazione è ardua e solo il voto degli attenti appassionati può decidere

LA SCUFFIA D'ORO

 

Theme by Danetsoft and Danang Probo Sayekti inspired by Maksimer